fbpx
Molinari
Fifty pounds gin
Nh hotel group

Farmer’s Gin, il nuovo progetto ecosostenibile creato dai produttori di Michter’s

farner's gin

La famiglia Magliocco, produttrice del noto whiskey americano Michter’s, lancia sul mercato un nuovo progetto ecosostenibile: Farmer’s Gin.

farmer's gin

Il nome è sicuramente il biglietto da visita di questo prodotto, che ci racconta del forte legame tra la distilleria e gli agricoltori di Springs Mill nell’Idaho, fornitori dei grani biologici per la produzione dell’alcol di base di Farmer’s Gin.

1000 Springs Mill è un’organizzazione biologica e non OGM di proprietà locale che produce prodotti a beneficio della comunità. I proprietari Tim Cornie e Kurt Mason, insieme al loro team e alle loro famiglie, coltivano grano biologico certificato USDA e altre colture nella Magic Valley dell’Idaho da tre generazioni e sono considerati pionieri del movimento locale dell’agricoltura biologica.

farmer's gin

Le marche di gin che controllano interamente la filiera, autoproducendo l’alcol da cui inizia il processo produttivo, sono davvero poche nel mondo.

Farmer’s Gin può passare dal chicco al bicchiere in appena una settimana. Il grano proveniente da 1000 Springs Mill a Buhl viene portato a Distilled Resources, Inc. (DRINC) a Rigby. Guidata dal fondatore e distillatore Gray Ottley, DRINC produce gin e altri liquori super premium dal 1988. DRINC è stata la prima distilleria negli Stati Uniti ad essere certificata biologica nel 1999.

Come viene prodotto Farmers’ Gin

Farmer’s Gin viene prodotto con la massima attenzione in piccoli lotti, utilizzando botaniche meticolosamente selezionate e cereali non OGM coltivati localmente. Le 8 botaniche presenti – ginepro, fiori di sambuco, citronella, coriandolo, radice di angelica, bocciolo, arancia, lime – forniscono una ricca complessità al liquido. L’acqua utilizzata per la produzione di Farmer’s Reserve Strength Gin viene prelevata esclusivamente dal pozzo nella falda acquifera del fiume Snake.

Farmer’s Reserve Strength Gin è commercializzato in esclusiva per l’Italia da Fine Spirits.

Il nuovo gioiello di casa Magliocco promette di diventare un punto di riferimento per gli amanti del gin e delle eccellenze artigianali. Un prodotto che possiamo definire unico, pronto ad offrire il meglio di sé per soddisfare il palato degli appassionati di mixology.

Il lancio sul mercato italiano è stato organizzato da Fine Spirits presso l’Agriturismo Ferdy Wild, una realtà familiare molto dinamica, incastonata nella cornice delle Alpi Orobiche. Grazie al loro imprescindibile legame con il territorio ed alle numerose produzioni artigianali, Ferdy è perfettamente in linea con la filosofia di Farmer’s.

Equipaggiati con vestiti caldi e scarpe comode, gli ospiti hanno trascorso la fresca giornata autunnale in mezzo alla natura ed agli animali della fattoria (la prova di mungitura non è stata semplice per tutti), per poi degustare Farmer’s Reserve Strength Gin in un Tom Collins e in un Martini Cocktail serviti durante il pranzo in baita.

gin farmer's

 “Come Fine Spirits siamo orgogliosi di portare in giro per l’Italia la filosofia del brand Farmer’s, visitando e supportando alcune realtà agricole locali, guardiane dei valori fondanti della nostra identità” ha dichiarato Paolo Gargano, Amministratore Delegato di Fine Spirits.

L’avventura, quindi, non finisce qui.

About Fine Spirits

Farmer’s Gin è distribuito in esclusiva per l’Italia da Fine Spirits, società di importazione e distribuzione specializzata in spirits di qualità, spesso prodotti da realtà artigianali e micro-distillerie. Accanto a brand prestigiosi come i whisky scozzesi The Dalmore e The Glendronach, Ron Millonario autentico tesoro peruviano, nel portfolio compaiono alcune delle realtà più interessanti e qualitative di questi ultimi anni, tra cui Isle of Harris Distillery, Transcontinental Rum, Mhoba Rum e l’innovativa distilleria italiana Winestillery.

Altri Post di Mt Magazine